Avviato il cantiere della nuova sede nazionale Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico a Milano

MILANO. Spazi improntati all’essenzialità, con aree interne ed esterne dedicate alla formazione, il richiamo agli elementi naturali: inaugurato oggi a Milano il cantiere della nuova sede nazionale del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, in viale Monza 223, nel complesso IRTEC (International Research & Teaching Center), che già ospita il centro di formazione dell’Agenzia regionale emergenza urgenza.

Il presidente del Soccorso Alpino e Speleologico, Maurizio Dellantonio, ha firmato la consegna del cantiere all’impresa che curerà l’esecuzione dei lavori sotto la direzione artistica di Studio02Milano Srl – studio che si è occupato della progettazione architettonica integrata e di interior design – alla presenza del direttore generale di Areu, Massimo Lombardo, e dei rispettivi predecessori, per il CNSAS Piergiorgio Baldracco e per Areu Alberto Zoli.

L’idea di includere la nuova sede all’interno dell’attuale centro di formazione di Areu è nata nel 2019. Il termine dei lavori è previsto per la metà del 2025.